ALLERGIA/IPERSENSIBILITA’

Per determinare se un paziente è allergico a specifiche sostanze è possibile effettuare, tramite prelievo ematico:

  • Prist test in cui vengono dosati gli anticorpi totali IgE; se il valore delle IgE totali è più alto rispetto a quello dell’intervallo di riferimento, probabilmente ci si trova di fronte ad una forma allergica. E’ consigliabile quindi approfondire eseguendo il RAST test (dosaggio delle IgE specifiche) per individuare la sostanza verso cui si è allergici. La diagnosi di allergia non può basarsi sulla sola determinazione delle IgE totali (PRIST test), in quanto un valore alto non sempre è indice di allergia, così come un valore normale non sempre la esclude;
  • Rast test vengono dosati gli anticorpi IgE specifici verso uno specifico allergene (pollini, polvere, alimenti, farmaci, ecc.).

In alcuni soggetti l’esposizione ad allergeni come pollini, polvere, peli di animali o determinati alimenti, innesca una risposta eccessiva ed inappropriata del sistema immunitario.
Questa reazione è mediata dalle IgE, le uniche immunoglobuline in grado di legarsi alle mastzellen o ai basofili. Quando un allergene (ad esempio un determinato polline) viene inspirato e nel tratto respiratorio viene in contatto con le IgE specifiche legate alle mastzellen, queste rilasciano il contenuto dei loro granuli e la liberazione dei mediatori in essi contenuti provoca contrazione della muscolatura liscia dei bronchioli. Di conseguenza il passaggio dell’aria diventa difficoltoso, la secrezione di muco aumenta e compaiono sibili respiratori (condizione conosciuta come asma). Manifestazioni diverse di questo tipo di reazione mediata dalle IgE possono comparire in altri distretti corporei. Possono presentarsi manifestazioni cliniche lievi come la febbre da fieno e la rinite allergica, eritema cutaneo associato a ponfi e prurito, oppure essere estremamente gravi e causare shock anafilattico con collasso cardiocircolatorio.

 

ELENCO RAST (ALLERGENI) DOSATI IN LABORATORIO

IgE specifiche albume
IgE specifiche piselli
IgE specifiche albicocca
IgE specifiche cannellini
IgE specifiche nocciole
IgE specifiche semi di soia
IgE specifiche latte
IgE specifiche mandorle
IgE specifiche granchio
IgE specifiche lenticchie
IgE specifiche gamberi
IgE specifiche ciliegia
IgE specifiche pomodoro
IgE specifiche carne di maiale
IgE specifiche carne di manzo
IgE specifiche merluzzo
IgE specifiche carota
IgE specifiche arancia
IgE specifiche patata
IgE specifiche mitili
IgE specifiche girino
IgE specifiche tonno
IgE specifiche sedano
IgE specifiche fragole
IgE specifiche lievito
IgE specifiche noce
IgE specifiche aglio
IgE specifiche cipolla
IgE specifiche mela
IgE specifiche segale
IgE specifiche pesca
IgE specifiche orzo
IgE specifiche avena
IgE specifiche tuorlo
IgE specifiche alfa lattoalbumina
IgE specifiche beta lattoalbumina
IgE specifiche lattocaseina
IgE specifiche glutine
IgE specifiche mais
IgE specifiche formaggio
IgE specifiche pollo
IgE specifiche aragosta
IgE specifiche riso
IgE specifiche banana
IgE specifiche pera
IgE specifiche cacao
IgE specifiche grano

IgE specifiche mix graminacee
IgE specifiche parietaria judaica
IgE specifiche parietaria officinalis
IgE specifiche assenzio officinalis
IgE specifiche assenzio selvatico
IgE specifiche ortica
IgE specifiche logliarella
IgE specifiche coda di topo
IgE specifiche margherita dei prati

IgE specifiche noce
IgE specifiche salice
IgE specifiche pioppo
IgE specifiche cipresso
IgE specifiche pino
IgE specifiche eucalipto

IgE specifiche erba canina
IgE specifiche erba mazzolina
IgE specifiche gramigna dei prati
IgE specifiche paleino odoroso
IgE specifiche paleo dei prati

IgE specifiche alternaria alternata